Usanza e cultura in Valle Isarco – Alto Adige

Viviamo in una regione che pulsa ed è apprezzabile anche al di fuori della alta stagione. Guardi lei stesso!

Sotto sono elencati alcuni esempi delle manifestazioni da godere e vivere nella zona circostante:

  • festival storico – Pasqua a Vipiteno,
  • concerti e teatri nel teatro della città di Vipiteno,
  • concerti di musica classica nell`antico salone per i balli nel castel Wolfsthurn a Mareta,
  • concerti della banda musicale e del coro della chiesa Campo di Trens,
  • processioni con costumi tipici e abiti della messa cattolica (come per esempio la processione alla Domenica delle palme),
  • le tradizionali sagre in diversi paesi con prodotti agricoli tipici, programma d`intrattenimento e musica popolare,
  • giornate dello Yogurt a Vipiteno, con la settimana di buona cucina, escursioni guidate e visite ad un maso,…
  • la sagra dei canederli in settembre – durante questa giornata ci sarà la possibilità di degustare 30 tipi di canederli diversi, che verranno serviti su una tavolata di 300 metri,
  • le feste sotto le lanterne - dalla metà di luglio alla metà di agosto – ogni mercoledì nel centro storico di Vipiteno con diversi gruppi musicali e la danza tradizionale «Schuhplattler» (letteralmente «battitore di scarpe») e prebilatezze regionali,
  • grande rientro dalle malghe a Ridanna/ Masseria che viene celebrata con una grande festa popolare,
  • mercatino natalizio nell’antica città mineraria di Vipiteno con prodotti artigianali tradizionali,
  • la fonte termale nel vecchio «Wildbad Möders» – la migliore cura delle malattie della pelle. Già da 500 anni sgorge acqua destrorso dalla fonte Pietro,
  • il mercato del pane e dello strudel a Bressanone – il mercato offre in diversi stazioni informazioni sulla storia, sugli ingridienti e sulla preparazione. Il settore della panificazione in Alto Adige ancora oggi ha una grande importanza.